OPEC

Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio

L'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Organization of the Petroleum Exporting Countries, OPEC) è composta da 12 paesi, di cui sette sono arabi, più Nigeria, Indonesia, Angola e Venezuela.

L'Opec nacque il 4 settembre 1960 durante la conferenza di Baghdad in risposta a paesi come Stati Uniti, Gran Bretagna e Olanda che possedendo le maggiori compagnie petrolifere monopolizzavano il mercato.

Inizialmente doveva garantire petrolio ai paesi del terzo mondo, ma col passare degli anni l’organizzazione divenne sempre più potente, aumentando il proprio controllo sui livelli di produzione.

Parallela all'Opec, il 9 gennaio 1968, tre dei paesi arabi più conservatori (Kuwait, Libia e Arabia Saudita) diedero vita all’Organizzazione dei paesi arabi esportatori di petrolio (Organization of Arab Petroleum Exporting Countries, OAPEC).

Condividi questa pagina