Melting pot

Sul finire dello scorso millennio, quella che fu la capitale dell’impero è diventata la città simbolo dell’accoglienza post-coloniale, nel tentativo di realizzare il moderno Melting Pot, letteralmente “crogiolo”, cioè luogo dove le più disparate culture possono incontrarsi, convivere pacificamente e integrarsi. Ma il sogno di una Londra multietnica rischia di sgretolarsi sotto il peso di quella che può dirsi la vera minaccia del nostro tempo. Sebbene gli attentati del 7 luglio 2005 portassero la firma di Al-Qaeda, organizzatori e kamikaze, erano immigrati pachistani di seconda generazione, quindi sudditi di Sua Maestà.

Condividi questa pagina