Agenzie dell'ONU

Il Palazzo di Vetro dell'Onu

Secondo quanto sancito nello Statuto, gli organi che compongono le Nazioni Unite sono sei:

• L'Assemblea Generale, alla quale prendono parte tutti i rappresentanti dell'Onu, il cui compito è discutere le questioni in merito al mantenimento della pace e delle sicurezza internazionale, anche se è priva di potere esecutivo.

• Il Consiglio di sicurezza, l'organo che ha maggiori poteri delle Nazioni Unite, avendo la competenza esclusiva a decidere contro gli stati colpevoli di aggressione o di minaccia alla pace. Scopo del Consiglio, infatti, è il "mantenimento della pace e della sicurezza internazionale". Il Consiglio di Sicurezza è composto da 15 stati membri, di cui 5 sono permanenti (cioè le nazioni fondatrici) e 10 temporanei (il loro mandato dura 4 anni). I 5 stati permanenti hanno potere di porre il veto su sulle risoluzioni proposte, ma non di impedirne il dibattito. La presidenza del Consiglio di Sicurezza viene assegnata ogni mese ai singoli membri in ordine alfabetico.

• Il Segretariato è l'apparato burocratico amministrativo delle Nazioni Unite, di cui è capo il Segretario Generale. Il Segretario Generale è il portavoce ufficiale dell'Onu, il cui mandato dura 5 anni. Secondo lo Statuto, il Segretario ha l'obbligo di non prendere ordini da nessuno stato membro dell'Onu, ma il suo giudizio deve essere indipendente. I compiti principali del Segretario riguardano la risoluzione di dispute internazionali, l'amministrazione delle operazioni di peacekeeping, ottenere informazioni circa l'implementazione della decisioni del Consiglio di Sicurezza e consultare le delegazioni degli stati membri per organizzare le varie iniziative. Dal 2007 il Segretario è il sud coreano Ban Ki-moon che ha preso il posto del ghanese, Kofi Annan.

• La Corte Internazionale di Giustizia è il principale organo giudiziario delle Nazioni Unite. Fondata nel 1945, la sua funzione principale è dirimere le dispute fra Stati membri che hanno accettato la sua giurisdizione, interpretando e applicando i principi di diritto internazionale.

• Il Consiglio Economico e Sociale, è l'organo consultivo e di coordinamento dell'attività economica e sociale delle Nazioni Unite e delle varie organizzazioni ad esse collegate. È composto da 54 membri nominati ogni tre anni.

• Il Consiglio di Amministrazione fiduciaria non si riunisce più dal 1994, ormai considerato un organo fantasma dell'Onu. La sua funzione è gestire i territori la cui amministrazione viene (temporaneamente) assegnata alle Nazioni Unite. L'ultimo territorio di amministrazione fiduciaria è stato Palau che è diventato indipendente dagli Stati Uniti il primo ottobre 1994.

L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR, United Nations High Commissioner for Refugees), con sede a Ginevra, è l'agenzia specializzata nella gestione dei rifugiati. Col termine rifugiati si indicano tutti le persone costrette a dover lasciare il proprio paese di origine, perseguitati a causa della loro razza, religione o cittadinanza. Compito dell'UNHCR è gestire il rimpatrio e le richieste d'asilo, ma anche le emergenze causate da disastri naturali. L' UNHCR fu fondato il 14 dicembre 1950.

Il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (in inglese United Nations Development Program, UNDP) è un'organizzazione internazionale nata il primo gennaio 1966 con lo scopo di promuovere il progresso economico dei Paesi sottosviluppati. I progetti di sviluppo e i programmi per la loro preparazione, nonché la destinazione dei fondi relativi sono esaminati e approvati (a maggioranza) dal Consiglio d'Amministrazione (riunito annualmente), che è formato dai rappresentanti di 48 Stati membri, di cui 27 vengono scelti fra Paesi in via di sviluppo e 21 tra quelli a economia avanzata.

La direzione dell'organizzazione è affidata a un amministratore, che è nominato dal segretario generale dell'Onu ed è assistito da un Ufficio Consultivo formato dal segretario generale dell'Onu, dai segretari generali degli istituti specializzati e presieduto dall'amministratore. La sede centrale è presso l'Onu a New York, con ramificazioni in vari Paesi.

L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO, dall'inglese Food and Agricolture Organization, dal 1951 con sede a Roma) è un'agenzia specializzata nel miglioramento della produttività agricola, in particolar modo nelle zone rurali del mondo. Il compito principale è fornire assistenza tecnica ai paesi richiedenti nonché formulare programmi per la riduzione della fame. Il budget del Programma Regolare della FAO viene fornito dai paesi membri attraverso contributi stabiliti alla Conferenza biennale. Per il biennio 2006/2007 il budget era di 765,7 milioni di dollari.

Attorno all'Onu gravitano moltissime organizzazioni internazionali (ma da un punto di vista giuridico e amministrativo indipendenti dall'Onu) come l'UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura; UNESCO è l'acronimo dall'inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization), l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Corte Penale Internazionale (in inglese: International Criminal Court – ICC) il Tribunale per Crimini Internazionali con sede all'Aia; l'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO, World Trade Organization, istituita il 1 gennaio 1995) e l'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (International Atomic Energy Agency – IAEA), fondata il 29 luglio 1957, con lo scopo di promuovere l'utilizzo pacifico dell'energia nucleare e di impedirne l'utilizzo per scopi militari.

[Nell'immagine: Il Palazzo di Vetro dell'Onu a New York. Immagine presa qui.]

Agenzie Indipendenti

Attorno all'Onu gravitano moltissime organizzazioni internazionali (ma da un punto di vista giuridico e amministrativo indipendenti dall'Onu) come l'UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura; UNESCO è l'acronimo dall'inglese United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization), l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Corte Penale Internazionale (in inglese: International Criminal Court – ICC) il Tribunale per Crimini Internazionali con sede all'Aia; l'Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO, World Trade Organization, istituita il 1 gennaio 1995) e l'Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (International Atomic Energy Agency – IAEA), fondata il 29 luglio 1957, con lo scopo di promuovere l'utilizzo pacifico dell'energia nucleare e di impedirne l'utilizzo per scopi militari.

Condividi questa pagina