Elenco delle principali famiglie linguistiche africane

Lingue nilo-sahariane
1) songhai
2) Sahara centrale: kanuri, teda, zaghawa
3) maba
4) fur
5) coman
6) lingue del Chari e Nilo:
orientali: nubiano, didinga-murle, barea, tabi, teuso, nyimang e ingue nilotiche (orientali, meridionali e occidentali)
centrali: bongo-bagirmi, kreish, moru-madi, mangbetu, lendu
lingue isolate: berta, kunama

Le lingue nilotiche a loro volta comprendono:
1) occidentali: nuer, dinka, lwo
2) orientali: acholi, kumam
3) meridionali o nilo-camitiche: maasai, bari, turkana, lotuho

Le lingue del gruppo sahariano occidentale potrebbero essere classificate come segue, e si comprende così la complessità degli schemi:
Gruppo settentrionale:
1) lingue del Senegal (wolof, fula, serer)
2) lingue Cangin (lehar, ndut, ecc.)
3) lingue Bak (diola, manjaku, balanta, ecc.)
4) lingue della Guinea Bissau/est Senegal (tenda, konyagi, biafada, kobiana, banhum)
5) nalu

Gruppo meridionale:
1) sua
2) lingue Mel (temne, baga, koba, sherbro, gola...)
3) limba


Lingue Niger-Congo-Kordofanianee
Niger-Congo
Lingue kordofaniane
Lingue mande: bambara, soninke
Sottogruppo congo-atlantico
Lingue atlantiche: wolof, parlato, fula
Lingue ijoid (lingue ijo e il defaka)
Lingue dogon
Sottogruppo Volta-Congo
Lingue senufo: senari e supyire.
Lingue gur: dagbani
Lingue adamawa-ubangi: sango
Lingue kru: Bìbété, il Nyabwa, e dida.
Lingue kwa: l'akan, le lingue gbe, di cui quella più conosciuta è l'ewe.
Lingue benue-congo, che includono tra l'altro:
Lingue bantu: swahili (Kiswahili, zulu e molte altre lingue dell'Africa centro-meridionale).
Lo yoruba e l'igbo.


Le lingue afro-asiatichee
1) i vari dialetti berberi del Nordafrica;
2) l’antico egizio;
3) le lingue cuscitiche (somalo, afar, oromo, ecc.);
4) le lingue chadiche (hausa);
5) le lingue dell’Omo;
6) le lingue semitiche.

Condividi questa pagina