Labour e Tory

La storia dei partiti politici che si sono opposti l’un l’altro nel corso dei secoli in Gran Bretagna è molto antica. L’attuale Partito Laburista (Labour), fondato ufficialmente nel 1900, affonda la proprie radici nelle lotte delle sindacali (trade unions) ai tempi della rivoluzione industriale. Andando indietro nel tempo i Labour ricevono l’eredità dei Whigs, corrente politica che, a cominciare dal XVII secolo, difendeva gli interessi della borghesia. Dall’altro lato del parlamento siede il Partito Conservatore (Conservative) le cui origini, altrettanto antiche, risalgono ai Tory, difensori degli interessi aristocratici dal 1600. La recente storia inglese ha avuto due esponenti di spicco nelle fila dei Tory, fra tutti Winston Churchill, primo ministro negli anni bui della seconda guerra mondiale e Margaret Thatcher, la Lady di Ferro, primo ministro dal 1979 al 1990, figura emblematica che ha lasciato un’eredità politica controversa, anche in territorio Labour.

Condividi questa pagina