Gheddafi "Jr" nel campionato italiano

Segno di distensione, anche se frivolo, nei rapporti italo-libici è stata la presenza del figlio del Colonnello, Al-Sa'adi Gheddafi, nel campionato italiano di seria A, anche se con scarso successo. Il giovane Gheddafi, infatti, iniziò la sua avventura italiana prima nel Perugia, giocando solo 10 minuti nel match contro la Juventus di cui è tifoso, per finire nelle fila della Sampdoria nel campionato 2006/2007 senza mai disputare una partita. Finito anche lui nello scandalo doping, dovrà  sostenere il processo in Italia.

Condividi questa pagina